Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Problemi di monitor? entra qui!
Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3625
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 837

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da Barito » 25/01/2019, 22:09

Ah, ok. Le resistenze si possono testare anche in circuito: se il valore è pari o inferiore al nominale molto probabilmente è ok, mentre se più alta è da cambiare


Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...

Avatar utente
babbi
Gamer
Gamer
Messaggi: 22
Iscritto il: 13/01/2019, 17:48
Reputation: 1

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da babbi » 26/01/2019, 11:38

Stamattina ho verificato il connettore, tutto in regola. Ci sono 4 pin, due portano i 120V e gli altri due portano la 220 (come specificato in una piccola etichetta sulla PCB).
Ho visto anche due fusibili sulla PCB, li ho tirati fuori e controllati, sono ok.

A questo punto non mi rimane che controllare come dici tu le resistenze. Credo però che sarà il caso che tiro fuori la PCB da sotto il CRT per accederci meglio.
La mia prima esperienza di scaricamento del tubo e distacco della ventosa!

Ho letto di scaricare sulla trecciola intorno allo schermo, è questa qui vero?

IMG_20190126_114737.jpg

In alternativa non si può usare anche questo pezzo di ferro? Non dovrebbe essere la massa della PCB?

IMG_20190126_114753.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3625
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 837

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da Barito » 26/01/2019, 14:53

Si, la treccilola è quella nella prima foto. Il punto è che per scaricare il crt devi mettere in corto secondo anodo (clip sotto la ventosa) e aquadag (vernice nera nei dintorni della ventosa). Più diretto sei e meglio è (e la treccia ci passa sopra)
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...

Avatar utente
babbi
Gamer
Gamer
Messaggi: 22
Iscritto il: 13/01/2019, 17:48
Reputation: 1

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da babbi » 26/01/2019, 15:15

Grazie mille! Vedremo come procede nei prossimi giorni.

Intanto una domanda veloce, quanto sono utilizzabili le PCB "universali" che vedo su Aliexpress? Qualcuno ha mai avuto esperienze qui con quelle?
Parlo di cose come questa:

https://it.aliexpress.com/item/1-unit-d ... 24212.html

Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3625
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 837

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da Barito » 26/01/2019, 16:36

Sempre sentito peste e corna a riguardo, ma mai provata una. Non so @orcozzì se ne ha avute in laboratorio
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...

Avatar utente
orcozzì
Arcader
Arcader
Messaggi: 421
Iscritto il: 10/12/2016, 12:53
Reputation: 143

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da orcozzì » 26/01/2019, 18:06

Un telaio senza alimentatore era improponibile dopo il 1990, figuriamoci oggi. Se esistesse ancora un'industria del tubo catodico questa gente sarebbe lo zimbello anche degli ultimi. Invece esistono perché esistono gli americani a cui venderli. Un telaio indicato per tubi da 21" fino a 29" che se ne infischia delle differenti EAT (e relative B+) di questi tubi o dell'angolo di deflessione che su un 21" è ben diverso da un 29", per non parlare dei diversi filamenti, del giogo e se prendi una versione per tubi più piccoli come il tuo ti ritrovi senza circuito di correzione cuscino che il tuo tubo richiede e fra l'altro neanche sul tuo attuale telaio è presente e dovrebbe esserlo. L'MTC9000 è buono solo che ha un pessimo circuito di regolazione della tensione (difatti poi hanno detto basta e sono passati al Polo) e quell'area abrustolita che vedi è purtroppo normale su quasi tutti. Quello che si dovrebbe fare è eliminare questa parte del telaio e sostituirla con un alimentatore switching che fornisca una B+ adatta (130Vdc) e a quel punto non avrebbe più problemi. Vedremo di farlo prima o poi.

Avatar utente
babbi
Gamer
Gamer
Messaggi: 22
Iscritto il: 13/01/2019, 17:48
Reputation: 1

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da babbi » 26/01/2019, 19:03

Immaginavo che fossero una cagata queste PCB di Aliexpress [on_eek.gif]

E così anche il mio CRT è il famoso Hantarex di cui ho spesso letto in questi anni, e io che credevo di avere un qualche sconosciuto CRT cinese.

Ora che ho trovato una foto vintage della PCB posso indicarvi con precisione la resistenza che vedo staccata anche da lontano:

resistenza_staccata.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

igno
Gamer
Gamer
Messaggi: 7
Iscritto il: 15/02/2019, 23:14
Reputation: 0

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da igno » 17/02/2019, 19:27

Ciao, una domanda siccome ho un elettronica guasta come la tua, ti posso chiedere da quanto è la resistenza r105 quella corazzata montata sull aletta laterale... Grazie in anticipo

Avatar utente
babbi
Gamer
Gamer
Messaggi: 22
Iscritto il: 13/01/2019, 17:48
Reputation: 1

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da babbi » 18/02/2019, 11:26

Ciao igno, per evitare di darti indicazioni sbagliate perché non sono molto pratico in questo campo ti rimando allo schema nel manuale dell'MTC 9000:
http://files.arcadeinfo.de/Monitore/Han ... 209000.pdf

Eccola qui:
Screenshot_2019-02-18 Hantarex MTC 9000 pdf.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

igno
Gamer
Gamer
Messaggi: 7
Iscritto il: 15/02/2019, 23:14
Reputation: 0

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da igno » 18/02/2019, 11:33

Ok grazie, il mio schema mi dava 300 ma è introvabile... cosi mi sono tolto un grande dubbio

Avatar utente
babbi
Gamer
Gamer
Messaggi: 22
Iscritto il: 13/01/2019, 17:48
Reputation: 1

Re: Trasformatore di Isolamento in corto circuito!!

Messaggio da babbi » 27/08/2019, 15:38

Per completezza volevo aggiornarvi su com'è andata a finire.

Vista la mia inesperienza ho voluto provare a dare lo chassis a un tecnico locale che all'epoca riparava TV nella mia zona.
Essendo uno di quei tipi che procrastina le cose e gli si deve telefonare una volta al giorno ci sono volute settimane per riavere lo chassis indietro e l'imprecisato intervento si è rivelato di nessuna utilità.
Mi ha detto poi che probabilmente va cambiato il trasformatore di riga.

Sono pratico di saldature ma sinceramente non mi andava di giocare proprio con questo componente piuttosto pericoloso, così ho lasciato le cose in sospeso anche per via di altri impegni fino a qualche settimana fa.

Questo mese, trovando un po' di tempo libero, ho deciso di ricorrere a un asso nella manica che avevo da anni in previsione dei problemi che mi aspettavo che prima o poi sarebbero sorti con l'Hantarex 😂.

Alla fine ho sostituito tutto quanto con un vecchio televisore Philips che avevo in casa!!
Quindi sono passato a una soluzione VGA>RGB_SCART e tutto funziona a meraviglia (una soluzione da nabbo lo so [sweatdrop.gif]).

La cosa bella è che quel televisore ci pensavo sempre che alle brutte l'avrei usato nel cabinato un giorno e alla fine la cosa si è avverata, la provvidenza ha voluto poi che per un assoluto caso fosse esattamente delle stesse dimensioni e si è adattato perfettamente alla gabbia in cui stava l'Hantarex!

Ora sto configurando un PC nuovo con Win7 e scheda ATI+driver Calamity.
Aspettatevi a breve un nuovo post su una domanda che ho riguardo a un piccolo difetto che sto notando con questo Philips però... 😂

Rispondi