Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Area dedicata alle guide tecniche,consigli e suggerimenti.
Rispondi
Avatar utente
josef 1975
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 2421
Iscritto il: 05/08/2004, 14:07
Reputation: 50
Località: VERONA
Nazione: ITALIA
Contatta:

Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da josef 1975 » 20/02/2018, 22:47

Guida all’installazione di Windows 7 Embedded

Introduzione:
L’Embedded è una particolare versione di Windows 7 ideata per essere il più possibile leggera e personalizzabile; solitamente viene impiegato in ambienti cosiddetti “verticali” (ossia creati per scopi specifici, ad es. bancomat, totem pubblicitari ecc.) e può quindi essere la scelta ideale anche per un cabinato o un bartop, dove spesso si usa hardware "di recupero" e quindi magari poco performante; dato però che la configurazione iniziale è alquanto diversa da quella classica ecco il perché di questa guida.

Requisiti minimi: (Windows 7 Embedded Sp1 – Aug.2011)
1 GHz 32 bit (x86) or 64 bit (amd64) processor
1 GB of system memory (32 bit), 2 GB of system memory (64 bit)
7 GB of free hard disk space for complete installation
(nota: solitamente la versione a 64bit una volta installata occupa circa 500-600mb di ram effettiva, a fronte di 1-1,2gb della variante "classica")

Download:
Windows 7 Embedded può essere liberamente scaricato dal sito Microsoft (funzionerà per un periodo di valutazione di 30 giorni) al seguente link: https://www.microsoft.com/en-us/downloa ... x?id=11887
(in teoria sarebbe possibile iscriversi per ottenere una chiave gratuita di 180gg. ma attualmente il link non è funzionante).

Immagine

Cliccando sul tasto download apparirà la schermata seguente:

Immagine

Troverete tre diverse versioni del sistema, IBW 32 bit, IBW 64 bit e Toolkit; tralasciando quest’ultima dovrete scegliere tra le prime due (IBW): consiglio la 64bit su Pc con due o più GB di ram e cpu sufficientemente recente; nel caso di Pc particolarmente datati e con poca ram non resta che rimanere con la versione a 32 bit (il mame a 64 bit incrementa le prestazioni fino al 30% ma serve ovviamente un hardware adeguato).
Da notare che ci sono più file compressi con winrar, il primo è comunque autoestraente pertanto a download terminato basterà lanciarlo per ottenere il file .iso da utilizzare per l’installazione.
A questo punto non resterà che masterizzarlo su un supporto dvd (potete usare un qualunque software come cdburnerXP, nero ecc.) o su chiavetta usb (anche qui esistono vari applicativi, consiglio a tal proposito l’ottimo Rufus).
Nota: nonostante il processo di installazione sia interamente in inglese, al termine della stessa sarà possibile utilizzare il sistema in altre lingue compresa l’italiano.

Installazione:

Avviate ora l’installazione, la prima schermata che vi apparirà è la seguente:

Immagine

La scelta possibile è una sola (nella fattispecie ho usato la versione a 64bit) quindi cliccate semplicemente il tasto “next” per proseguire:

Immagine

Qui è possibile scegliere fra tre opzioni:
-La prima, “Automatically Detect Devices”, lascia al sistema la scelta automatica dei drivers; è l’opzione più semplice, usate quella se non avete esigenze particolari
-La seconda, “Choose a .pqm file”, vi permette di decidere se utilizzare un file preconfigurato .pqm, la cui trattazione però esula dallo scopo di questa guida
-La terza, “Do not select additional drivers” permette di non utilizzare driver extra ma solo quelli indispensabili (non vedo ragioni particolari per usarla, tuttavia sarà sempre possibile installare drivers specifici in seguito).
Dopo aver effettuato la scelta proseguite come al solito col tasto “next”; Ora potete scegliere nel dettaglio quali driver installare, solitamente non è necessaria alcuna modifica (ho testato il tutto sia su macchina virtuale VMWare sia su un paio di Pc), in ogni caso è possibile aggiungere o togliere drivers specifici cliccando sulle apposite icone quadrate azzurre visibili in figura:

Immagine

Ancora una volta proseguite alla schermata successiva col solito tasto “next”:
Questa è la schermata di configurazione principale dove andremo a scegliere tutti i componenti base di Windows, attenzione che eventuali scelte “errate” (ad es. dimenticarsi di alcuni componenti) renderebbe necessario ricominciare l’installazione da capo...

Immagine

La prima cosa da fare è cliccare sul tasto “resolve dependencies” per avviare una sorta di configurazione guidata:

Immagine

Questa schermata permette di scegliere tra una configurazione standard (“windows boot enviroment”) oppure l’"Enhanced Write Filter Boot Enviroment", che prevede la possibilità di inibire successive modifiche al sistema operativo per prevenire manomissioni da parte di terzi; potrebbe essere molto interessante nel nostro contesto ma esula dagli scopi di questa guida, magari sarà oggetto di una futura.
Dunque proseguiamo scegliendo la prima opzione e cliccando sul solito tasto next:

Immagine

Qui possiamo scegliere se avere una schermata di avvio senza loghi (Windows Embedded Standard setup Screens) oppure col classico logo (Unbranded Startup Screens), in ottica cab consiglio ovviamente la prima, in ogni caso esistono appositi software per cambiarla o eliminarla (trovate i link in fondo a questa guida). Schermata successiva:

Immagine

Qui andiamo a scegliere se vogliamo la classica interfaccia a riga di comando ("Command Prompt Shell ecc.") oppure l’interfaccia grafica ("Windows Explorer Shell"); ovviamente quest’ultima è la scelta giusta da fare (a meno che non si desideri impostare il frontend al posto della shell classica ma si può fare anche dopo, pertanto sconsiglio questa strada per non complicarsi la vita). Passiamo alla schermata successiva:

Immagine

Qui decidiamo se installare Windows su una penna o hdd usb esterno ("Bootable Windows Usb Stack") o su un classico Hard Disk interno ("Standard Windows Usb Stack"); se avete un normale pc scegliamo naturalmente quest’ultima opzione e proseguiamo:

Immagine

Clicchiamo sul tasto “Done” per terminare questa parte della configurazione, torneremo ora alla schermata precedente:

Immagine

Qui dobbiamo espandere i vari rami che vediamo in foto ed accertarci di includere i seguenti componenti:

-windows explorer shell (l’interfaccia grafica)
-standard windows usb stack
-net framework > 3.5 (richiesto ad es. per feel e altri frontend)
-embedded enabling features > hide boot screens, custom logon desktop (nasconde parte del boot)
-management > system management > system management utilities (include il pannello di controllo!)
-windows update (indispensabile per poter aggiornare il sistema)
-windows application compatibility (serve per garantire il funzionamento dei vari programmi)
-user interface > windows shell > tutte le opzioni presenti
-user interface > photo viewer (visualizzatore di immagini)
-language packs > ita (fondamentale per avere la lingua italiana al posto dell’inglese)

A questo punto prima di proseguire potrebbe essere necessario cliccare ancora sul tasto “resolve dependencies” , nel caso vanno ovviamente rifatte le stesse scelte viste in precedenza; in basso a destra noterete anche una stima dello spazio occupato (estimated Os footprint xxxxMb).
Cliccate come sempre su “next” e attendete l’avvio dell’installazione vera e propria:
Ultima modifica di josef 1975 il 20/02/2018, 23:46, modificato 1 volta in totale.


PC: ARCADE 0.214-WORKING ONLY ROMS - CAB: GROOVYMAME+ARCADE+NONAG 0.194
PC: i5 3750k 3.80ghz 16Gb Ram Nvidia GTX 970 4Gb SSD128gb + HDD 1TB
CAB: E8400 3.15Ghz 4Gb Ram AMD HD5450 512MB SSD 128Gb+HDD 320GB Immagine

Avatar utente
josef 1975
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 2421
Iscritto il: 05/08/2004, 14:07
Reputation: 50
Località: VERONA
Nazione: ITALIA
Contatta:

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da josef 1975 » 20/02/2018, 23:24

Immagine

Ora il sistema si riavvierà:

Immagine

L’installazione prosegue:

Immagine

Ora vi verrà ricordato che la vostra è una copia di valutazione di windows, potrete comunque provarla per 30 giorni senza problemi, cliccate sul solito tasto next per proseguire:

Immagine

Ci siamo quasi…

Immagine

Il setup iniziale è praticamente terminato, se verrà rilevata la connessione ad internet vi verrà proposta la solita schermata di rete, basterà scegliere “Home Network” per proseguire

Immagine

A questo punto se lo desiderate potete passare alla lingua italiana aprendo il pannello di controllo e cliccando sull’icona “Region and Language”:

Immagine

Scegliete la voce “Keyboard and Languages” quindi cliccate sulla barra con scritto “English”, dovreste trovare nell’elenco anche l’italiano, selezionatelo e riavviate il pc ed il gioco è fatto.
Ora non resta che procedere all’installazione dei driver necessari in base alla vostra configurazione (vanno bene gli stessi usati comunemente per il Windows 7 classico).

Cura:
Sfortunatamente i classici loader (come ad es. il noto Microsoft Toolkit ) non sono compatibili con questa particolare versione di Windows, esistono tuttavia almeno un paio di metodi per raggiungere lo scopo:

Metodo 1: dal menù avvio aprite l'elenco dei servizi (digitate "services" e cliccate sulla relativa icona):

Immagine

Individuate ora il servizio "Software protection", cliccateci col tasto destro del mouse, scegliete proprietà e nella relativa finestra che vi apparirà alla voce "startup type" (o "tipo di avvio" se siete già passati alla lingua italiana) scegliete "disabled":

Immagine

Ora riavviate il computer, se tutto ha funzionato nel pannello di controllo alla voce "system" dovreste vedere la scritta come in fig.2 (stato attivazione windows: non disponibile), se invece c'è ancora il conto alla rovescia coi giorni rimanenti come in fig.1 evidentemente qualcosa è andato storto...

Immagine

Metodo 2: l'utente sunja suggerisce questo metodo:

aggiungete le seguenti chiavi al registro di windows tramite il comando regedit:

Codice: Seleziona tutto

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Image File Execution Options\slui.exe]
"Debugger"="\"\""

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Image File Execution Options\ntoskrnl.exe]
"Debugger"="\"\""

Codice: Seleziona tutto

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Image File Execution Options\WatUX.exe]
"Debugger"="\"\""
(non l'ho provato di persona ma immagino funzioni, se mai fatemi spaere...)

Modifiche post-installazione:
Per nascondere l’avvio e lo spegnimento di Windows vi rimando alla completa Guida di Dungeonmaster (funziona anche con l'Embedded).

Volendo è possibile alleggerire ulteriormente il sistema disabilitanto i servizi non necessari, anche qui c'è l'ottima Guida di Band1to.

Nel caso voleste anche sostiture la shell col vostro frontend preferito c'è l'apposita Guida di Bisus.

Infine per le funzionalità avanzate (EWF+HORM) di Windows 7 Embedded ecco la nuova fiammante Guida di Band1to! [w00t-anim.gif]
Ultima modifica di josef 1975 il 26/02/2018, 22:00, modificato 4 volte in totale.
PC: ARCADE 0.214-WORKING ONLY ROMS - CAB: GROOVYMAME+ARCADE+NONAG 0.194
PC: i5 3750k 3.80ghz 16Gb Ram Nvidia GTX 970 4Gb SSD128gb + HDD 1TB
CAB: E8400 3.15Ghz 4Gb Ram AMD HD5450 512MB SSD 128Gb+HDD 320GB Immagine

Avatar utente
bisus
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 4570
Iscritto il: 03/11/2015, 14:15
Reputation: 693
Contatta:

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da bisus » 21/02/2018, 0:20

Grande Josef, bella guida e bel recup delle varie guide inerenti a Windows 7
Segnalazioni problemi Forum
Non esitate a contattarmi in privato se doveste avere problemi sul forum http://www.arcademania.eu
grazie

Avatar utente
josef 1975
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 2421
Iscritto il: 05/08/2004, 14:07
Reputation: 50
Località: VERONA
Nazione: ITALIA
Contatta:

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da josef 1975 » 24/02/2018, 22:24

grazie, ho aggiunto anche le istruzioni per la "cura"... [joint.gif]
PC: ARCADE 0.214-WORKING ONLY ROMS - CAB: GROOVYMAME+ARCADE+NONAG 0.194
PC: i5 3750k 3.80ghz 16Gb Ram Nvidia GTX 970 4Gb SSD128gb + HDD 1TB
CAB: E8400 3.15Ghz 4Gb Ram AMD HD5450 512MB SSD 128Gb+HDD 320GB Immagine

Avatar utente
adolfo69
Super Arcader
Super Arcader
Messaggi: 501
Iscritto il: 11/12/2015, 8:42
Reputation: 70
Località: Napoli
Nazione: Italiana

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da adolfo69 » 25/02/2018, 18:18

Perdonate la mia ignoranza, ma in cosa si differisce maggiormente rispetto alla mia configurazione di w7 64bit classica?

Avatar utente
bisus
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 4570
Iscritto il: 03/11/2015, 14:15
Reputation: 693
Contatta:

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da bisus » 26/02/2018, 8:11

Credo sia semplicemente una versione molto alleggerito ma non dovrebbe avere grosse differenze dalla tua

Inviato dal mio SM-G900M utilizzando Tapatalk

Segnalazioni problemi Forum
Non esitate a contattarmi in privato se doveste avere problemi sul forum http://www.arcademania.eu
grazie

skylab
Gamer
Gamer
Messaggi: 49
Iscritto il: 18/05/2017, 14:46
Reputation: 1

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da skylab » 26/02/2018, 13:56

Fantastico! Solo un dubbio, per quanto riguarda i drivers, ad es. della scheda video, si usano quelli di windows 7?

Avatar utente
bisus
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 4570
Iscritto il: 03/11/2015, 14:15
Reputation: 693
Contatta:

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da bisus » 26/02/2018, 14:16

dipende dall'uso bisogna farne. Se su bartop possono andare bene anche quelli di windows se invece bisogna forzare l'uscita a 15khz c'e' bisogno dei calamity
Segnalazioni problemi Forum
Non esitate a contattarmi in privato se doveste avere problemi sul forum http://www.arcademania.eu
grazie

Avatar utente
josef 1975
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 2421
Iscritto il: 05/08/2004, 14:07
Reputation: 50
Località: VERONA
Nazione: ITALIA
Contatta:

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da josef 1975 » 26/02/2018, 21:57

confermo che i driver sono sempre gli stessi, sia quelli classici sia quelli di calamity funzionano perfettamente, in sostanza come detto è una variante più leggera del 7 classico, la fase di installazione è più complessa perchè permette un'ampia personalizzazione del sistema già in partenza eslcudendo tutto ciò che non è necessario
[w00t-anim.gif]
PC: ARCADE 0.214-WORKING ONLY ROMS - CAB: GROOVYMAME+ARCADE+NONAG 0.194
PC: i5 3750k 3.80ghz 16Gb Ram Nvidia GTX 970 4Gb SSD128gb + HDD 1TB
CAB: E8400 3.15Ghz 4Gb Ram AMD HD5450 512MB SSD 128Gb+HDD 320GB Immagine

Avatar utente
emme1
Arcader
Arcader
Messaggi: 481
Iscritto il: 01/11/2016, 11:43
Medaglie: 3
Reputation: 101
Località: Treviso
:
Medaglia di bronzo Medaglia di legno

Re: Guida all'installazione di Windows 7 Embedded

Messaggio da emme1 » 27/02/2018, 20:17

Interessantissima questa guida, grazie josef!
Questo SO, esulando dal mondo arcade, potrebbe prestarsi bene anche a pc poco performanti senza buttarsi per forza su distro linux, fantastico!

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk


Rispondi