Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Attrazioni varie, consigli sui giochi, trucchi e segreti, Off-topic!

Moderatori: Zak0077, f205v, Moket, nik, Phpbb Master

Rispondi
Avatar utente
titojunior
Super Arcader
Super Arcader
Messaggi: 944
Iscritto il: 10/12/2015, 19:38
Medaglie: 15
Reputation: 179
Località: Campobasso
Nazione: IT
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno I - Team Battle III - Arcade Deathmatch Dio della Bacheca Records
Contatta:

Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da titojunior » 09/07/2017, 14:52

Appena rientrato dal vigamus dove ho dato uno sguardo al mini Nintendo mi sono detto :- però carino il minines-. Uno degli addetti mi ha dato tutte le informazioni a riguardo della piccola consolle nonché l'aumento a dismisura del prezzo una volta terminata la produzione. Ho dato uno sguardo sui vari e-shop e ho potuto appurare i prezzi folli. La critica ha sempre osannato questa scatola nata negli anni 80. Ai tempi io invece decisi di acquistare un commodore 64 della cui scelta vado estremamente fiero e soddisfatto. Personalmente non ho mai potuto digerire molto il nes, anche allora e dopo con gli emulatori. Oggi con tutti i buoni propositi mi sono rimesso sull'emulatore pensando di ricredermi, pensando di sbagliarmi. Ed invece no, ho provato tantissimi giochi, uno più brutto di un altro. Giochi con livelli di difficoltà impossibili e senza senso, decine di bug. Giocabilità pessima per non dire altro. Tutti i giochi riferiti ai film... lasciamo perdere. Non è un caso se ci sono interi canali YouTube dedicati alla pochezza di questi titoli. Non so come la pensate voi ma a parte i titoli storici come mario, zelda, megaman ecc... Il resto per me rimane di un'ingiocabilità spaventosa. Per me l'unica consolle degna di nota è lo snes. Cavolo sf2 era identico e tutti gli altri giochi erano veramente ben fatti con un'ottima giocabilità. Dopo? Altro calo clamoroso... Wii? Switch? Oddio... E poi basta co sto zelda e mario kart... Inventiva sotto zero... Ancora mi chiedo come la Nintendo ancora non sia fallita. E.T. il gioco più brutto di sempre? Mah, per me ce ne sono a dozzine del nes che lo superano alla grande.
Bartop e progetti vari, blog - Tutto sul mio mondo qui http://titojunior73.wix.com/orancade
INPtoZIP - Il programma per postare i record dal cabinato *http://arcademania.eu/viewtopic.php?f=12&t=228&p=3373*
Immagine
Versione WOLFMAME : 0.167


Avatar utente
motoschifo
Arcader
Arcader
Messaggi: 395
Iscritto il: 08/12/2015, 9:55
Reputation: 156
Località: Parma
Nazione: Italy
Contatta:

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da motoschifo » 09/07/2017, 22:38

Il mio caso è diverso, nel senso che non ho avuto alcuna console a parte un C64 usato (troppo costose) e quando ho potuto comprarla con i miei soldi ho preso una PS1 usata con pad cinesi.
Quindi Nintendo pre-Wii è stato solo via emulazione, ed ho giocato a pochissimi titoli a parte il mondo Mario (compresi quindi Yoshi, i vari kart, Donkey Kong, ecc).
Ho la Wii e mi è piaciuta parecchio, ma qui parlo di giochi in compagnia e quasi mai in solitaria. Anzi, da soli non mi piace per niente giocare ai vari titoli (tranne i soliti famosi). La parte online potevano toglierla perchè è praticamente assente e tremendamente lenta, ed ovviamente non puoi usarla oggi perchè i server sono spenti (o lo saranno in futuro).
MiniNes me la sono persa, mini-snes l'ho preordinata. Credo più per collezione che per effettivo utilizzo. Se mai trovassi una mini-nes la comprerei ma al suo prezzo di listino, non di certo al doppio o al triplo.

Se guardo i vari giochi famosi Nintendo mi accorgo di come siano fatti bene, intendo come particolari, storia, gameplay, diversità del mondo. C'è una cura maniacale, simile a quella che metteva Steve Jobs in Apple.
Fuori da quei giochi, c'è poco ma non così poco per farla fallire.

Switch? Mah.... direi troppo cara e non compatibile con i cd della Wii, il che può essere un bene. Però come console portatile è buona e come giochi ce ne sono davvero tanti ormai. Certo anche qui si conoscono quelli famosi che sono belli, gli altri solo accettabili (ma considerando che costano sempre 40-60 euro direi sacrificabili).

Se ti piace l'universo Mario, ogni console Nintendo vale l'acquisto per quei giochi, a volte anche uno solo. Forse la Wii-U è l'unica che non mi è piaciuta perchè non ha introdotto novità e quel paddone non lo voglio nemmeno vedere (infatti l'ha comprata mio fratello che non ama per nulla giocare...).

PS: Non gioco con Nintendo da almeno 1 anno e mezzo... non va bene così! ;)
Motoschifo
CAB ›MameOriz ›MameVert ›PCB ›NeoGeo ›TopDrive ›Tekken3 Wishlist ›PacMan ›Tempest ›Arkanoid
Flipper ›HighSpeed Wishlist ›DoctorWho ›MedievalMadness ›HighSpeed2 WebArcadeDatabase


Avatar utente
bisus
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2713
Iscritto il: 03/11/2015, 2:16
Reputation: 454
Località: Firenze
Contatta:

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da bisus » 09/07/2017, 22:54

io la console originale e quella riprodotta le valuto due cose completamente diverse, prenderei tranquillamente l'una e l'altra se le finanze lo permettessero. Ritengo comunque sempre più nostalgico giocare ad una console rifatta che ad un raspberry

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Segnalazioni problemi Forum
Non esitate a contattarmi in privato se doveste avere problemi sul forum http://www.arcademania.eu
grazie


Avatar utente
mr.do
Arcader
Arcader
Messaggi: 471
Iscritto il: 28/12/2015, 16:54
Reputation: 73
Località: Treviso

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da mr.do » 10/07/2017, 12:46

Preferisco l'originale sempre, cercando l'usato in buone condizioni.La maggior parte delle consolle che possiedo le ho acquistate nel periodo di fine produzione risparmiando e garantendomi comunque un prodotto nuovo. Della Nintendo ho preso a suo tempo Wii e Wiiu, Mario ormai é un'istituzione, che dire? Mario é sempre Mario! Poi c'é la questione della mia eterna mania riguardante l'aspetto video, e allora sempre li a raccattare vecchie tv crt e lcd...

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk





Avatar utente
biasini
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 2125
Iscritto il: 03/11/2015, 17:38
Reputation: 367
Località: Roma

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da biasini » 11/07/2017, 14:57

titojunior ha scritto:
09/07/2017, 14:52
La critica ha sempre osannato questa scatola nata negli anni 80.
Non molto, in realtà. Lo hanno osannato i consumatori, soprattutto gli americani (oltre ai giapponesi naturalmente), ovvero il mercato trainante dell'epoca. In italia è arrivato molto tardi e chi lo ha apprezzato, non lo ha fatto di certo per la grafica ma per l'altissimo livello di giocabilità di alcuni titoli, grazie anche all'innovativo joypad, base per ogni successivo controller creato in seguito.
Ai tempi io invece decisi di acquistare un commodore 64 della cui scelta vado estremamente fiero e soddisfatto.
Quella era anche l'unica via percorribile che sembrava essere valida. C'era stata la piacevolissima meteora del Coleco Vision, ma si trattava del 1983 e con la crisi delle console ed il costo dell'hardware e delle cartucce, durò poco. Io me la ricordo con entusiasmo (ce l'aveva un mio amico).
Personalmente non ho mai potuto digerire molto il nes, anche allora e dopo con gli emulatori. Oggi con tutti i buoni propositi mi sono rimesso sull'emulatore pensando di ricredermi, pensando di sbagliarmi. Ed invece no, ho provato tantissimi giochi, uno più brutto di un altro. Giochi con livelli di difficoltà impossibili e senza senso, decine di bug. Giocabilità pessima per non dire altro. Tutti i giochi riferiti ai film... lasciamo perdere. Non è un caso se ci sono interi canali YouTube dedicati alla pochezza di questi titoli. Non so come la pensate voi ma a parte i titoli storici come mario, zelda, megaman ecc... Il resto per me rimane di un'ingiocabilità spaventosa.


Beh, di titoli infimi era saturo il mercato degli home computer, ben più di quello delle console, spesso affidato per le produzioni a singoli programmatori. Se non digerisci i capolavori Nintendo, come i Super Mario o gli Zelda, prova Metroid, Castlevania o magari un Rygar, molto più profondo della controparte arcade, seppur non confrontabile visivamente. Perfino un titolo impossibile come GNG che era terribile su C64 (quanto osannato dalle riviste), su NES era giocabilissimo, sebbene fosse ridicolo dal punto di vista grafico. Il motto era proprio "giocabilità" e sugli home PC, nonostante i nostri cari ricordi, di norma ce n'era molto meno che sulle console...dove si era costretti anche a dei controlli molto limitanti.
Per me l'unica consolle degna di nota è lo snes. Cavolo sf2 era identico e tutti gli altri giochi erano veramente ben fatti con un'ottima giocabilità.
Beh...forse si, ma è anche un'impressione magari accentuata da un periodo piacevole e positivo della propria infanzia/pre-adolescenza...
Dopo? Altro calo clamoroso... Wii? Switch? Oddio... E poi basta co sto zelda e mario kart... Inventiva sotto zero... Ancora mi chiedo come la Nintendo ancora non sia fallita.
Se parliamo di innovazione, la Wii è intrattenimento puro e raggiunge picchi di innovazione che, possono non piacere o non riguardarci, ma sono innegabili. Per lo Switch si vedrà...siamo alla fine dell'era delle console, ma parlando di Zelda...l'ultimo è un capolavoro assoluto e se continuiamo a parlare di innovazione, tra un Super Mario ed un Mario Galaxy, ci passa...una galassia appunto, tranne il nome. Se l'innovazione coincide con un nome, un personaggio od una facciata, allora posso anche essere abbastanza d'accordo su Mario o su Zelda, altrimenti no... [yes.gif]


Avatar utente
motoschifo
Arcader
Arcader
Messaggi: 395
Iscritto il: 08/12/2015, 9:55
Reputation: 156
Località: Parma
Nazione: Italy
Contatta:

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da motoschifo » 11/07/2017, 20:50

biasini ha scritto:
11/07/2017, 14:57
C'era stata la piacevolissima meteora del Coleco Vision, ma si trattava del 1983 e con la crisi delle console ed il costo dell'hardware e delle cartucce, durò poco. Io me la ricordo con entusiasmo (ce l'aveva un mio amico).
Io avevo il CreatiVision, che gli assomigliava molto anche se un po' diversa esteticamente. L'ho frustato con gli unici 3 giochi a disposizione (comprato usato e fatto andare su una tv 14" bianco e nero, l'unica concessa a noi bambini oltre a quella principale in cucina).
Li ho rivisti in emulazione Mame e sono osceni da giocare, ma quando li uso provo le stesse emozioni di un tempo. Magari ero un po' più bravo perchè il "videogioco" per me era quello :)
Motoschifo
CAB ›MameOriz ›MameVert ›PCB ›NeoGeo ›TopDrive ›Tekken3 Wishlist ›PacMan ›Tempest ›Arkanoid
Flipper ›HighSpeed Wishlist ›DoctorWho ›MedievalMadness ›HighSpeed2 WebArcadeDatabase


Avatar utente
titojunior
Super Arcader
Super Arcader
Messaggi: 944
Iscritto il: 10/12/2015, 19:38
Medaglie: 15
Reputation: 179
Località: Campobasso
Nazione: IT
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno I - Team Battle III - Arcade Deathmatch Dio della Bacheca Records
Contatta:

Re: R: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da titojunior » 12/07/2017, 8:22

Si, Zelda, supermario e megaman sono gli unici titoli degli di nota. Poi se confrontiamo i giochi del c64 anche lì ovviamente ci sono dei giochi inguardabili e ingiocabili ma almeno erano economici. 10 giochi a 3000 lire in edicola... Te ne trovavi almeno 3-4 belli e giocabili e solamente 1 o 2 inguardabili. Anche i giochi originali non arrivavano mai al prezzo di una cartuccia nes. Poi perché parlate di capolavoro del nuovo Zelda? È un gioco che non porta nessuna innovazione. Si, può piacere, ci si è affezionati, va bene. Per me sembra un titolo vecchio di 10 anni fa. La verità è che ci sono i superaffezionati alla casa Nintendo. Non è possibile far uscire ancora supermario kart (sono arrivati al 10°,11°??). Oggi la Nintendo la considero o per nostalgici o per bambini. Gli adolescenti vanno già sulle ps e sui pc
Bartop e progetti vari, blog - Tutto sul mio mondo qui http://titojunior73.wix.com/orancade
INPtoZIP - Il programma per postare i record dal cabinato *http://arcademania.eu/viewtopic.php?f=12&t=228&p=3373*
Immagine
Versione WOLFMAME : 0.167


Avatar utente
titojunior
Super Arcader
Super Arcader
Messaggi: 944
Iscritto il: 10/12/2015, 19:38
Medaglie: 15
Reputation: 179
Località: Campobasso
Nazione: IT
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno I - Team Battle III - Arcade Deathmatch Dio della Bacheca Records
Contatta:

Re: R: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da titojunior » 12/07/2017, 8:26

Ah poi la wii si, ha portato l'innovazione. Ci si gioca in gruppo ma ci si annoia subito. Tutti quelli che conosco, possessori di wii, l'hanno accantonata dopo nemmeno un anno

Inviato dal mio LG-E510 con Tapatalk 2
Bartop e progetti vari, blog - Tutto sul mio mondo qui http://titojunior73.wix.com/orancade
INPtoZIP - Il programma per postare i record dal cabinato *http://arcademania.eu/viewtopic.php?f=12&t=228&p=3373*
Immagine
Versione WOLFMAME : 0.167


Avatar utente
Il Dela
Arcader
Arcader
Messaggi: 280
Iscritto il: 24/08/2016, 15:25
Reputation: 59
Località: Valle Camonica
Nazione: IT

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da Il Dela » 12/07/2017, 9:55

Anche perché il move della ps3 funziona mille volte meglio. Wii u è stato in flop pazzesco. Secondo me Nintendo e Apple sono paragonabili. Vivono di fanboy e hype a cui Apple aggiunge la "tendenza" e Nintendo la "Nostalgia"

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
b4nd1t0
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 1869
Iscritto il: 06/06/2016, 17:34
Medaglie: 8
Reputation: 454
Località: Roma
Nazione: Italia
:
Medaglia d'oro Medaglia di bronzo Medaglia di legno
Contatta:

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da b4nd1t0 » 12/07/2017, 10:14

La mia esperienza con nintendo:
- avevo il 64 e i giochi li pagavo 10000 lire, quelli del nintendo costavano 50000 (e spiegaglielo a mia madre che dovevo giocà)
- salto temporale di svariati anni
- dopo 3DO, PSX, PS2 e Xbox comprai la wii perché non avevo mai avuto una console nintendo, balance board, tutti gli accessori per provare a giocare, alla fine giocai 5 o 6 titoli poi ho venduto tutto e mi ci sono fatto la 360
- preso un 3DS per mio figlio (quella si che ha i giochi ed è una signora console)
- un paio di anni fa mi sentivo in colpa ed ho provato a comprarmi una Nintendo 64, giusto per completare la collezione dei Ridge Racer, l'ho inserito 4 volte il gioco (il peggiore della serie) ed ora non la accendo da più di un anno, controller assurdo.
- Un paio di natali fa ho regalato la WiiU ai piccoli perché giochi per loro su ps3 e 360 non ce ne stanno (decenti), quella si che la stanno ancora sfruttando ma basta co' mario, kirby etc, sono fatti bene ma basta
- Zelda non l'ho mai giocato (eh, lo so... fino a poco fa credevo che link fosse zelda), ho provato l'ultimo su cemu e sicuramente è fatto benissimo, un bel gioco, ma non vedo miracoli.
- switch la comprerò, forse, quando usciranno giochi che già non ho per WiiU ma i controller sono spaventosi
- Mario kart è divertente, ma se provi a giocare in rete il problema è sempre lo stesso, non ti diverti, pensi solo a trovare i santi sul calendario per non ripeterli.

Nintendo adesso però mi piace perché si sta concentrando sul fare bei giochi e non hardware ignorante, non la amo comunque, la rispetto ma non la amo.


anzi un po' antipatica mi stà... perché si fa pagare troppo le console, fa come apple.
il mio drive

...anche io uso wolfmame 0.158...


Avatar utente
titojunior
Super Arcader
Super Arcader
Messaggi: 944
Iscritto il: 10/12/2015, 19:38
Medaglie: 15
Reputation: 179
Località: Campobasso
Nazione: IT
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno I - Team Battle III - Arcade Deathmatch Dio della Bacheca Records
Contatta:

Re: R: Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da titojunior » 12/07/2017, 10:38

Il Dela ha scritto:Anche perché il move della ps3 funziona mille volte meglio. Wii u è stato in flop pazzesco. Secondo me Nintendo e Apple sono paragonabili. Vivono di fanboy e hype a cui Apple aggiunge la "tendenza" e Nintendo la "Nostalgia"

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
Esatto... Mi viene in mente una delle ultime pubblicità di sto cavolo di iphone... Da oggi abbiamo un telefono che riesce a fare foto!!! E anche a coloriiii!
Le pubblicità Apple sono qualcosa di clamoroso

Inviato dal mio LG-E510 con Tapatalk 2
Bartop e progetti vari, blog - Tutto sul mio mondo qui http://titojunior73.wix.com/orancade
INPtoZIP - Il programma per postare i record dal cabinato *http://arcademania.eu/viewtopic.php?f=12&t=228&p=3373*
Immagine
Versione WOLFMAME : 0.167


Avatar utente
b4nd1t0
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 1869
Iscritto il: 06/06/2016, 17:34
Medaglie: 8
Reputation: 454
Località: Roma
Nazione: Italia
:
Medaglia d'oro Medaglia di bronzo Medaglia di legno
Contatta:

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da b4nd1t0 » 12/07/2017, 10:50

Sul move anche ce ne sarebbe da dire.... comunque io lo uso solo per i ghiochi in cui si spara, con la pistola e lo spostamento del mirino è più reattivo su wii che su ps3.
il mio drive

...anche io uso wolfmame 0.158...


Avatar utente
saturnshadow
Super Arcader
Super Arcader
Messaggi: 1435
Iscritto il: 04/05/2016, 16:00
Medaglie: 23
Reputation: 388
Località: Bologna
Nazione: Italy
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno Challengebuster Season Winner

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da saturnshadow » 12/07/2017, 11:21

la Nintendo l'ho sempre rispettata solo ed esclusivamente per il SuperFamicom (o SuperNES) e, parzialmente, per il GameBoy visto che sdoganò le console portatili (anche se ne preferivo altre - Atari Linx e Sega GameGear in primis) e basta
per il resto invece: sempre buoni spunti ma realizzati malissimo [surprice.gif]
Ok che ogni sistema ha i suoi pro o i suoi contro, ma i contro di Nintendo, se uno non è un fanboy integralista (i fan Nintendo, come quelli Apple sono tipo l'isis digitale come idee! guai a far critiche [joint.gif] ), nel NES, GameCube, N64, Wii, ecc... sono davvero penalizzanti per l'esperienza di gioco
supporti proprietari assurdi, pad da denuncia all'ordine degli ortopedici, giochi indecenti spacciati come rivoluzionari e via discorrendo
e badate bene, non è un discorso da consolefan di questo o quel marchio, perchè in casa ne ho parecchie (inclusi un NES e un SuperNES)
poi non capisco un'altra cosa: ma se la N fa bene le console porattili (vedi 3DS ad esempio) perchè non prosegue in quello o, visto il periodo che stiamo vivendo, non si lancia, con qualche partnership azzeccata, nel mondo del gaming portatile integrato a tablet o smartphone (anche se in passato ci provò nokia e andò a finire malissimo)?
tanto la base ce l'hanno, piuttosto che far uscire console casalinghe poco appetibili, fai bene e sviluppa quel che ti viene bene [coolio.gif]

@b4nd1t0: giochi decenti per i pargoli su PS3 ce ne sono comunque, fidati! (del resto ho regalato una psx3 ai miei nipoti seienni qualche hanno fa e i giochi glieli prendevo solo io - adesso hanno 11/12 anni e mi chiedono quando possono passare a farcry ma questo è un altro discorso! colpa dello zio [joint.gif] )


Avatar utente
biasini
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 2125
Iscritto il: 03/11/2015, 17:38
Reputation: 367
Località: Roma

Re: Eh, come non si fa ad amare il Nintendo

Messaggio da biasini » 12/07/2017, 20:01

Beh...i gusti son gusti, ma leggo molti commenti...di pancia.
Vediamo di analizzare un pò meglio le cose: la Nintendo ha una tradizione familiare che nasce alla fine del 1800, con i giochi di carte e da tavolo. In Giappone, certo.
Le scelte aziendali però, sono quasi sempre state premiate e ben azzeccate, qualcosa sfugge sempre ed una o due, pure tre cazzate le fanno tutti quanti, ma di grosse la "N" non ne ha mai fatte.
Ben prima di entrare nel settore elettronico ci ha saputo sempre fare abbastanza, a partire da quando ha iniziato a collaborare con Disney. Poi si è inserita prontamente in un mercato emergente, divenendo importatrice della prima console mai creata in assoluto, ovvero il Magnavox Odissey. Tutti gli altri non esistevano neppure, se non Atari che ai tempi si guadagnò una fama forse in parte perfino immeritata.
La Apple come paragone, stride molto, poichè quanto di buono c'era nella mela morsicata è stato fatto in un breve arco di tempo, ma si sa che se sai allisciarti bene i clienti affezionati e lanci bene il marchio, puoi campare di rendita vendendo soprammobili, più che andare avanti con proposte concrete ed innovative.
Probabilmente in questa ultima fase, Nintendo sta facendo lo stesso: spinge molto sul marchio e sul trend, poichè mi sembra ovvio che oggigiorno la situazione è ben diversa rispetto a 30 anni or sono.
Ecco perchè oggi i detrattori, come i cosiddetti fanboy, sono decisamente molti...ed anche qui, verrebbe da dire che val bene la legge per cui, anche se male, l'importante è che se ne parli.
Se facciamo il fatidico passo indietro, che qui dovrebbe riuscire a molti (età permettendo), visto che il tema principale del foro sono gli arcade, ovvero una tipologia di videogioco morta e sepolta, di cose memorabili dalla Nintendo ne abbiamo viste parecchie proprio a partire dagli arcade ed è innegabile, al di la dei gusti personali.
Sento anche dire cose a mio parere non troppo sensate e ben poco vissute...nel 1985 vi assicuro che il joypad digitale del NES era di un altro livello...altro che ortopedia...quello del N64 non fu certo perfetto, ma innovativo così come quello della Wii (il paragone con Move e Kinect non mi pare azzeccatissimo) e la qualità costruttiva di molte macchine a livello Hardware (non si parla solo di potenza) è incredibilmente superiore: basta aver smontato un Gamecube ed una PS2.
Discorsi legati ai prezzi, per carità, anch'io ho fatto parte della schiera dei foraggiatori di pirati, fra C64, Amiga e PSX, ma non si può giudicare una console o dire che è una mezza schifezza perchè costano troppo i giochi o l'hardware. Così come criticare i generi, o giochi ben diversi l'uno dall'altro, ma che portano lo stesso nome (vedi esempio Mario).
A tratti sembra la vecchia cantilena (purtroppo ancora in voga): "Ducati soldi buttati"...ma non divaghiamo con altre passioni...

Se non piacciono i titoli SNK non si può affermare automaticamente che il Neo Geo fosse un pessimo acquisto. Costava troppo ma era l'hardware della sala in casa.
Ho fagocitato giochi anch'io, ma dopo i 25 anni di età ho preferito pochi ma buoni. Per questo ho scelto sempre nel mucchio, facendomi ben poco abbindolare da richiami grafici, effetti speciali o simili (vedi l'era della scheda video 3DFX ed i suoi pessimi giochi tutti poligoni per stupire i più).

Oggi secondo me abbiamo tutti fin troppo in testa i raspberry + millemila emulatori, tutto in uno scatolino pronto-uso ed il brico vicino casa.
Mi sta benissimo e ci sta tutto, ma personalmente non posso proprio ragionare (o sragionare) pensando a Nintendo associandolo al Minines, che non ho neppure considerato e detesto il lucro che ne è stato fatto.
C'è un epoca per tutto, qui è "canale nostalgia", altrimenti non staremmo a giocare i classici e di epoche la Nintendo se ne è fatte parecchie...magari è arrivata l'ora dello stop? Può darsi, anche la cara Commodore, come Sega, Atari e tante altre ci hanno lasciato...questo è il ciclo naturale di tutte le cose, ma diamo a Cesare quel che è di Cesare.





Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: b4nd1t0 e 3 ospiti