<< Recensione - The Punisher >>

Attrazioni varie, consigli sui giochi, trucchi e segreti, Off-topic!
Rispondi
m. bison

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da m. bison » 01/08/2007, 20:08

INTRO
Tratto da uno dei più famosi fumetti Marvel (dopo X-men e Spider Man), The Punisher narra la storia di Frank Castle, un ex capitano dei marine a cui la Mafia, un brutto giorno, massacra l'intera famiglia perchè testimoni di un omicidio. Da quel momento Castle si trasforma in una sorta di vigilante solitario, una macchina assasina che uccide senza pietà qualsiasi criminale incontri sulla sua strada: da un background piuttosto violento quanto interessante Capcom ricava l'ennesimo picchiaduro a scorrimento stile Final Fight, un prodotto di una certa qualita anche se minato da piccoli ma presenti difettucci, ma andiamo con ordine...




IL GIOCO
Come già accennato, The Punisher è un clone di Final Fight prodotto dalla stessa Capcom, e viene rilasciato dopo una serie di produzioni simili, quali Captain Commando e Cadillacs and Dinosaurus. Durante la vostra partita, dovrete quindi avanzare sempre per la vostra strada e disintegrare qualsiasi brutto ceffo si pari dinanzi a voi: la differnza con final fight e giochi simili è dovuta alla quantità di mosse e, sopratutto armi (un'arsenale davvero impressionante per il genere in questione!) che avrete a disposizione per completare la vendetta del Punitore: oltre alla classica super mossa eseguibile con la pressione dei due tasti, avrete la possibilità di adoperare la combo principale in tre modi diversi (1-2-calcio, 1-2-pugno diretto che stende più di un nemico o 1-2-lancio) oltre al fatto di adoperare la mossa speciale anche quando avrete agganciato un nemico, afferrandolo per le gambe e girando cme una trottola, colpendo gli altri nemici: la possibilità di eseguire una mossa "spaccatesta" davvero letale ed eseguire attachi sfruttando lo scatto in avanti renderà le vostre scazzottate davvero spassose! Senza contare il numero di armi presenti nel gioco: dai classici coltelli e mazze da baseball, fino a katane ed asce, senza disdegnare Uzi e M-16: potrete colpire direttamente i nemici con esse, oppure compiere un balzo e lanciarle contro i nemici mentre siete in aria (provate a lanciare loro contro l'ascia, per falciare tre o quattro allocchi tutti insieme! )
Oltre a questo, avrete la possibilità di lanciare delle granate per liberarvi di mucchi numerosi di nemici (ma sarà piuttosto facile abusare di questa possibilità, sopratutto contro i Boss) e ci saranno occasioni in cui ingaggerete i nemici con la vostra pistola: quest'ultima possibilità sarà forzata solo in determinate occasioni (quando fronteggerete gangster armati di pistola, mercenari con M-16 e pericolosi Cyborg: quanta bella gente, eh! ) e i nemici saranno tenuti automaticamente sotto mira: voi dovrete solamente premere il tasto del pugno ripetutamente.
Come avrete capito, l'azione di gioco sarà frenetica e divertente, peccato solo per la scarsa reattività dei nemici: alcuni di essi sono sempliemente inutili, e a volte sono anche piuttosto lenti a decidere a colpirvi, e molti si limiteranno ad un semplice pugno e nulla di più: solo i boss potranno rappresentare una degna sfida, ma i giocatori più esperti non avranno molti problemi: insomma, è lontana la frustazione di alcune sezioni di Final Fight, ma l'eccessiva facilità è controproducente.
Altro punto debole è la quantità di personaggi selezionabili: solo due!! Il primo giocatore impersona il Punitore, l'altro Nick Fury, un'altro personaggio Marvel poco noto: non c'è alcuna differenza di stile tra i due giustizieri, avendo in comune le stesse mosse (tipo Ryu/Ken), quindi la varietà non è il punto forte del gioco. Anche il numero di stage è piuttosto ridotto (appena sei).

Grafica -- 8
Di ottimo livello. Capcom dimostra ancora una volta la sua maestria nel 2D: gli sprite sono della giusta grandezza e animati benissimo sopratutto i due protagonisti Rimarrete impressionati dalla faccia rabbiosa del Punitore come divertiti dal calmo Fury che fumacchia continuamente la sua sigaretta, come rimarrete a bocca aperta quando apparirà il primo, gigantesco boss. Anche i fondali giocano bene il prorio ruolo, con un buon design generale e un sapiente uso dei colori.

Sonoro -- 7.5
Belle le musiche, alcune di ottima atmosfera. gli effetti sonori invece sono pochini e tutti uguali, come il noioso verso di morte dei nemici

Giocabilità -- 9
Semplicemente spettacolare. Come gia ho scritto sopra, potrete usare centinaia di modi per massacrare i nemici: se oltre all'uso delle armi, aggiungiamo la possibilità di distruggere quasi ogni cosa si trovi sullo scenario, o magari usarlo conto i nemici (tipo sedie, barili, etc) è chiaro che questo gioco si rivela un'ottima valvola di sfogo, specialmente dopo una giornata storta . Il numero di mosse e armi a disposizione gioca tutto a favore del titolo Capcom.

Longevita -- 6.5
La grande pecca del gioco: sei stage sono pochini, anche se di media lunghezza, inoltre finirlo non è in'impresa ardua, dato che i nemici non sono poi così determinati a fermarvi: ben presto imparerete le migliori strategie per eliminare facilmente i vari boss (il primo è ridicolo) e solo l'ultimo rappresenterà la vera sfida del gioco (il Kingpin, uno dei cattivi che appare spesso in Spider Man) tanto è davvero forte, capace anche di bloccare i vostri attacchi, ma il resto vi impensierirà solo durante le prima due partite, sopratutto i più esperti. Inoltre e facile abusare del potere distruttivo delle granate. Un vero peccato

In definitiva -- 8
Un gioco divertente e spassoso, oltre che abbastanza curato tecnicamente: peccato che la scadente I.A. dei nemici mini il gioco in generale: se solo avessero avuto un briciolo di reattività come la feccia affrontata in Final Fight la sfida sarebbe stata ancora più accesa, inoltre un paio di stage in più non avrebbero di certo guastato. Un capolavoro mancato.
Un vero peccato. Ciò non toglie che giocarci rimane sempre divertente, specialmente in due.

Snap


Scheda di The Punisher



Friendly

<< Recensione - The Punisher >>

Messaggio da Friendly » 02/08/2007, 9:55

bella recensione! da quello che ho letto quindi le armi non sono un corollario ma un punto di forza del gioco.
Solo una domanda, non avendolo mai giocato: le armi sono ricaricabili tramite proiettili trovati in giro oppure una volta scariche vengono abbandonate? quest' ultimo ? un aspetto che non ho mai amato particolarmente di questi giochi...

grazie

Avatar utente
LastNinja2
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2797
Iscritto il: 02/07/2007, 11:00
Medaglie: 1
Reputation: 0

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da LastNinja2 » 02/08/2007, 10:03

Armi da fuoco ce ne sono poche (solo uzi e M16), la pi? utilizzata ? la pistola che usi solo in certi frangenti predeterminati (cio? quando serve davvero) e ha proiettili infiniti. La maggioranza sono armi da taglio, bastoni di ferro, mazze et similia. Niente ricariche per le armi da fuoco, ma ti assicuro che non se ne sente la mancanza: il gioco ? molto fisico, le mani nude e le armi da rissa sono da preferire decisamente.

Avatar utente
LastNinja2
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2797
Iscritto il: 02/07/2007, 11:00
Medaglie: 1
Reputation: 0

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da LastNinja2 » 02/08/2007, 10:09

La recensione mi ? piaciuta parecchio, ottima la descrizione del gameplay.
Tuttavia non sono daccordo sul fatto che il gioco sia troppo facile: la difficolt? ? bilanciata moooolto meglio di Final Fight, ? possibile finirlo con un credito ma ci vuole la giusta pratica. A mio modo di vedere, questo ? il picchiaduro a scorrimento col miglior bilanciamento di difficolt? mai prodotto da Capcom.

dan80

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da dan80 » 02/08/2007, 10:20

Sono perfettamente d'accordo sulla valutazione. The Punisher ha avuto una storia abbastanza strana: apprezzato ma sicuramente non osannato come avrebbe anche meritato. Tecnicamente ? senz'altro superiore a Final Fight, ha una varieta di situazioni di gioco ed una grafica e delle animazioni superiori ma non ne ha sicuramente il carisma. Final Fight ? troppo una leggenda, gli altri no. Peccato perch? meritava pi? attenzione. /smilewinkgrin.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":winkie:" border="0" alt="smilewinkgrin.gif" />

m. bison

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da m. bison » 02/08/2007, 11:38

CITAZIONE(Friendly @ 02 August 2007, 10:55) bella recensione! da quello che ho letto quindi le armi non sono un corollario ma un punto di forza del gioco.
Solo una domanda, non avendolo mai giocato: le armi sono ricaricabili tramite proiettili trovati in giro oppure una volta scariche vengono abbandonate? quest' ultimo ? un aspetto che non ho mai amato particolarmente di questi giochi...

grazie

Le armi da fuoco hanno al massimo una ventina di colipi, ma anche le altre armi non durano in eterno: in basso allo schermo appare l'icona dell'arma con un numero, che rappresenta il numero di utilizzi permessi della stessa: una volta arrivato a zero, l'arma viene perduta:

CITAZIONE(LastNinja2 @ 02 August 2007, 11:09) La recensione mi ? piaciuta parecchio, ottima la descrizione del gameplay.
Tuttavia non sono daccordo sul fatto che il gioco sia troppo facile: la difficolt? ? bilanciata moooolto meglio di Final Fight, ? possibile finirlo con un credito ma ci vuole la giusta pratica. A mio modo di vedere, questo ? il picchiaduro a scorrimento col miglior bilanciamento di difficolt? mai prodotto da Capcom.

Grazie! Mi fa piacere che ti sia piaciuta! /w00t.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":yeppa:" border="0" alt="w00t.gif" />
Riguardo al discorso della difficolt?, hai ragione che ? bilanciata in modo perfetto, rispetto alla frustazione subita in FF: quello che mi lascia l'amaro in bocca ? il fatto che a volte, i nemici siano davvero poco reattivi, alcuni (tipo i teppisti con la bandana dei primi livelli o i gangster) non fanno assolutamente nulla, al limite un cazzotto e nulla di pi?: il problema non ? il bilanciamento della difficolt?, ben calibrata come giustamente dici, ma la scarsissima reattivita della maggior parte dei nemici; per fortuna i Boss sanno offrire un buon grado di sfida:

CITAZIONE(dan80 @ 02 August 2007, 11:20) Sono perfettamente d'accordo sulla valutazione. The Punisher ha avuto una storia abbastanza strana: apprezzato ma sicuramente non osannato come avrebbe anche meritato. Tecnicamente ? senz'altro superiore a Final Fight, ha una varieta di situazioni di gioco ed una grafica e delle animazioni superiori ma non ne ha sicuramente il carisma. Final Fight ? troppo una leggenda, gli altri no. Peccato perch? meritava pi? attenzione. /smilewinkgrin.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":winkie:" border="0" alt="smilewinkgrin.gif" />

Concordo in pieno. Del resto Capcom, invece di lavorare ad un seguito di Final Fight in arcade, ha preferito sruttare varie licenze oltre a The Punisher, (Cadillacs and Dinosaurus, Warrior of Fate, Alien vs Predator) per costruire vari cloni di FF stesso.

Avatar utente
LastNinja2
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2797
Iscritto il: 02/07/2007, 11:00
Medaglie: 1
Reputation: 0

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da LastNinja2 » 02/08/2007, 11:53

CITAZIONE(m.bison @ 02 August 2007, 11:38) Grazie! Mi fa piacere che ti sia piaciuta! /w00t.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":yeppa:" border="0" alt="w00t.gif" />
Riguardo al discorso della difficolt?, hai ragione che ? bilanciata in modo perfetto, rispetto alla frustazione subita in FF: quello che mi lascia l'amaro in bocca ? il fatto che a volte, i nemici siano davvero poco reattivi, alcuni (tipo i teppisti con la bandana dei primi livelli o i gangster) non fanno assolutamente nulla, al limite un cazzotto e nulla di pi?: il problema non ? il bilanciamento della difficolt?, ben calibrata come giustamente dici, ma la scarsissima reattivita della maggior parte dei nemici; per fortuna i Boss sanno offrire un buon grado di sfida.
Questo ? vero, i nemici inizialmente sono davvero nullafacenti, si fanno maciullare alla grande. Ma dal terzo livello in poi si "svegliano" parecchio, anche perch? ne compaiono di nuovi e ben pi? cattivi. Grandissimo level design, tra l'altro: non c'? un livello che annoi, sempre nuove idee e grande interattivit?.

CITAZIONE(m.bison @ 02 August 2007, 11:38) Concordo in pieno. Del resto Capcom, invece di lavorare ad un seguito di Final Fight in arcade, ha preferito sruttare varie licenze oltre a The Punisher, (Cadillacs and Dinosaurus, Warrior of Fate, Alien vs Predator) per costruire vari cloni di FF stesso.
...e ha fatto bene, visti i risultati. Final Fight 2 ? uscito solo su Super Nintendo e l'ho trovato di una noia mortale. Beh, va anche detto che ? uscito poco dopo /biggrinking.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":king:" border="0" alt="biggrinking.gif" /> Streets of Rage 2 /biggrinking.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":king:" border="0" alt="biggrinking.gif" /> ...

m. bison

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da m. bison » 02/08/2007, 12:02

CITAZIONE(LastNinja2 @ 02 August 2007, 12:53) Questo ? vero, i nemici inizialmente sono davvero nullafacenti, si fanno maciullare alla grande. Ma dal terzo livello in poi si "svegliano" parecchio, anche perch? ne compaiono di nuovi e ben pi? cattivi. Grandissimo level design, tra l'altro: non c'? un livello che annoi, sempre nuove idee e grande interattivit?.

Non sono comunque cos? terribbili: in Street of Rage II c'erano alcuni tizi, tipo i lottatori thailandesi o i ninja, che mi facevano penare pi? di alcuni boss. Riguardo al level design e l'interattivit?, concordo!! Oltre alla bellezza degli stage, ti puoi divertire a spaccare tutto quello che vedi!! Uno spasso!! /biggrin.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":D" border="0" alt="biggrin.gif" />


CITAZIONE(LastNinja2 @ 02 August 2007, 12:53) ...e ha fatto bene, visti i risultati. Final Fight 2 ? uscito solo su Super Nintendo e l'ho trovato di una noia mortale. Beh, va anche detto che ? uscito poco dopo /biggrinking.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":king:" border="0" alt="biggrinking.gif" /> Streets of Rage 2 /biggrinking.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":king:" border="0" alt="biggrinking.gif" /> ...
Beh, effettivamente FF2 non ? all'altezza dell'originale, ma comunque godibile, se paragonato al primo capitolo scarsamente convertito sullo stesso SNES (speriamo di non finire OT /unsure.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":unsure:" border="0" alt="unsure.gif" /> !!)

Avatar utente
LastNinja2
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2797
Iscritto il: 02/07/2007, 11:00
Medaglie: 1
Reputation: 0

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da LastNinja2 » 02/08/2007, 12:07

CITAZIONE(m.bison @ 02 August 2007, 12:02) Beh, effettivamente FF2 non ? all'altezza dell'originale, ma comunque godibile, se paragonato al primo capitolo scarsamente convertito sullo stesso SNES (speriamo di non finire OT /unsure.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":unsure:" border="0" alt="unsure.gif" /> !!)
mmm... direi che lo siamo gi? /tongue.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":P" border="0" alt="tongue.gif" /> . Chiudo il discorso dicendo che ogni picchiaduro arcade rilasciato da Capcom ? superiore a Final Fight 2, creato a mio modo di vedere senza alcuna fantasia e noioso gi? dalla met? del primo livello.

m. bison

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da m. bison » 02/08/2007, 12:25

Effettivamente gli arcade Capcom, per quanto quasi tutti uguali, hanno un carisma notevole.

Avatar utente
LastNinja2
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2797
Iscritto il: 02/07/2007, 11:00
Medaglie: 1
Reputation: 0

Re: << Recensione - The Punisher >>

Messaggio da LastNinja2 » 02/08/2007, 12:28

Io direi che Capcom ha saputo brillantemente tenere fresco il genere con giochi che aggiungevano sempre qualcosa di nuovo.
Prova a giocare per bene Final Fight e poi approfondisci The Punisher, ti accorgerai come la struttura stessa dei combattimenti sia ben diversa... nei limiti del genere, ovvio

Rispondi